Check My Yoga

Lo yoga è il processo di pulizia della mente
Patanjali, Yoga Sutra, Primi secoli d.C.

L’uomo deve armonizzare lo spirito e il corpo
Ippocrate di Coo, Corpus Hippocraticum, IV secolo a.C.

Orandum est ut sit mens sana in corpore sano
(Bisogna chiedere agli dèi che la mente sia sana nel corpo sano)
Giovenale, Satire X, 356, II secolo d.C.

La pratica dello yoga aiuta a creare una configurazione di onde mentali che permette una risposta cognitiva superiore ad eventi inattesi,
Gootjes, Liselotte & Franken, Cognitive Emotion Regulation in Yogic Meditative Practitioners: Sustained Modulation of Electrical Brain Potentials, 2011. Journal of Psychophysiology, 25, 87-94.


È POSSIBILE DIMOSTRARE L’EFFICACIA DELLO YOGA?

Si, è possibile. Le tecniche neuroscientifiche da molti anni permettono di monitorare l’attivazione del cervello in termini di onde mentali attraverso sensori elettroencefalografici. È quindi possibile sapere se una persona, grazie alla disciplina yoga, ha migliorato le sue capacità di controllare le sue onde mentali.

Quando il cervello si attiva produce onde ad una determinata frequenza, la quale cambia a seconda dello stato mentale in cui si trova la persona. Misurando la frequenza delle onde possiamo capire come sta lavorando il cervello.

Vediamo quali sono le onde e qual è lo stato mentale correlato a ciascuna di esse.

  • Onde Delta. Sono legate a stati mentali e condizioni tipiche del sonno profondo,
  • Onde Theta. Sono legate a stati mentali e condizioni tipici del rilassamento profondo, creatività, immaginazione
  • Onde Alpha. Sono legate a stati mentali tipiche della calma e concentrazione, rilassamento ma non sonnolenza, tranquillità e piena coscienza di sé.
  • Onde Beta basse e medie. Sono legate a stati mentali e condizioni tipiche della concentrazione e del ragionamento,
  • Onde Beta alte. Sono tipiche dello stato di problem solving, allerta, agitazione, stress.
  • Onde Gamma. Sono legate a  funzioni motorie e ad iperattività cerebrale

Lo sviluppo tecnologico ha permesso la produzione di sensori wireless, facili da indossare.


La cultura classica orientale e occidentale hanno numerosi punti di contatto nel considerare l’equilibrio fra le facoltà intellettive e quelle fisiche come un’ideale di perfezione da perseguire; in entrambe le culture si sono sempre cercate di trovare tecniche per migliorare le proprie capacità mentali.

È affascinante scoprire come le moderne tecniche neuroscientifiche abbiano dimostrato che alcune caratteristiche del cervello e della mente che in passato si erano credute immodificabili, in realtà possono essere mutate attraverso l’esercizio, esattamente come diceva Patanjali.

In altre parole, la pratica dello Yoga fornisce miglioramenti a lungo termine rispetto all’attivazione di onde mentali funzionali ad aumentare sia la capacità di sopportazione dello stress, fisico e/o mentale, che la resilienza, intesa come velocità di recupero dopo aver subìto uno stress.

È possibile, inoltre, dimostrare una correlazione diretta tra i chakra, i centri che collegano il corpo fisico al corpo sottile (emozioni, pensieri, percezioni, stati di coscienza), e il sistema nervoso e limbico.

In particolare, è interessante notare come il settimo chakra, Sahasrara, il più importante di tutti, trova posto nell’epìfisi, detta ghiandola pineale. Nella tradizione Yoga è il chakra che presiede il contatto con la Conoscenza Divina, governa la corteccia cerebrale e la presa di coscienza.

Da un punto di vista neurofisiologico, l’epìfisi regola il ritmo circadiano attraverso il rilascio di melatonina, influenzando l’ipotalamo e l’attivazione del sistema simpatico e parasimpatico: il simpatico si attiva per rispondere allo stress, il parasimpatico disattiva il simpatico e permette di recuperare le forze mentali e fisiche.

In conclusione, lo Yoga permette di controllare il cervello, la sua attivazione, lo stato mentale, il sistema nervoso centrale e periferico, il cuore, l’attivazione del sistema simpatico e parasimpatico



Per maggiori informazioni puoi contattarci:

  • via mail all’indirizzo quantum@checkmyyoga.com
  • al cellulare +39 393 971 3419 (Chiara)
  • compilando il modulo di contatto qui di seguito

 

[contact-form-7 id=”1852″ title=”Contact form 1_copy_yoga”]



Check My Yoga è un servizio Set My Brain
Powered by Mensior srl
© 2021 Set My Brain | Revolve